Hip hop: la scuola Immagine Danza tra il musical “MIB” a Loano e lo show in piazza a Borgio Verezzi

normal_DSC_0886~1Loano. Sabato 5 luglio all’arena estiva del Giardino del principe di Loano, alle ore 21,30, con ingresso gratuito, la scuola Immagine Danza debutterà con il musical in chiave hip hop “MIB”, liberamente ispirato al film “Men In Black”.

Quaranta ballerini dai 6 ai 20 anni si cimenteranno in un susseguirsi di ballo e parti recitate, con fondali ispirati al mondo degli alieni e ambientazioni newyorkesi. La serata finirà con un tributo a Michael Jackson, coreografato dal ballerino professionista Gugu Da Graca.

Ospiti dell’evento saranno gli Hip Hop Shock di Piacenza. Presenterà la serata Simone Siji; le coreografie e la direzione artistica sono di Monica Giovannini.

Il giorno seguente, domenica 6 luglio alle ore 21,15, andrà in scena “Borgio Verezzi Hip Hop”, in piazza San Pietro a Borgio Verezzi, ad ingresso gratuito.

Si tratta di uno show di danze urbane che vedrà trenta talenti emergenti della scuola borgese Immagine Danza esibirsi in un susseguirsi mozzafiato di coreografie che hanno visto il palco di prestigiosi concorsi e battle italiani ed europei, tra cui Street Zone Brescia, Sanremo Dance Festival, Udo Europe Germania, Hip Hop Festival Toscana.

Tra le coreografie in programma per la serata, i ballerini che nell’anno accademico 2013/14 hanno svolto l’academy di perfezionamento con il ballerino Mediaset Gugu Da Graca, faranno un tributo a Michael Jackson coreografato da Gugu in persona. A fine serata lo spettacolo sarà illuminato da uno show di tute led in uno scorcio del musical dello scorso anno “Steps in style over the moon”.

La scuola Immagine Danza diretta da Monica Giovannini è stata riconosciuta dal sindaco Renato Dacquino e dall’amministrazione comunale di Borgio Verezzi tra le sette eccellenze del paese, per il lavoro di aggregazione e artistico-musicale che svolge con i suoi ballerini, nonché per la capacità di portare il nome di Borgio Verezzi in Italia e all’estero.

Tra i ballerini di Immagine Danza spicca il giovane Gabriel Natta, piccolo talento della scuola di soli 11 anni, che in Germania ha avuto accesso alla semifinale per accedere ai mondiali Udo. Gabriel ha infatti concorso al titolo con altri quaranta bambini della sua età, arrivando alla selezione dei dieci bambini scelti per accedere ai mondiali.