Galata Museo del Mare ‘Liguria, Viaggio nel tempo dall’800 a oggi ‘, 33 acquarelli seppiati e tre olii del vedutista ligure Pasquale Domenico Cambiaso. Dal 24 aprile al 4 maggio – Saletta dell’Arte

33 Acquarelli seppiati e tre olii del vedutista ligure Pasquale Domenico Cambiaso (1811-1894) e della figlia Laura a confronto con alcuni luoghi ripresi dalla stessa visuale del Cambiaso dal giovane fotografo genovese Marco Arduino, saranno esposti al Galata Museo Del Mare dal 24 aprile al 4 maggio, a favore della comunità di San Benedetto al Porto. Le opere sono state messe a disposizione della Comunità, a scopo benefico, dalla famiglia Cereseto di Genova.

La mostra sarà inaugurata alle ore 18 del 23 aprile dal Sindaco di Genova Marco Doria, dalla Presidente del Mu.MA Maria Paola Profumo e dalla rappresentate della comunità di San Benedetto Lili Zaccarelli. Ingresso libero. Seguirà una cena-buffet al Galata Cafè, il cui ricavato sarà devoluto alla Comunità di San Benedetto. Costo della cena € 20. Prenotazione obbligatoria entro il 22 aprile . Sms cell. 3930136937; mail: info@sanbendetto.org.

LA MOSTRA
La lunga prospettiva della costa intatta di Bordighera con i binari lungo la spiaggia deserta e le palme sul crinale. La stazione Orientale di Genova, una casetta a un piano davanti all’acquedotto, che si ritiene essere l’originaria stazione Brignole. Il porto aggraziato di Savona con i velieri. Il castello di Lerici sulla baia silenziosa con esili figurette umane tra i lentischi. Il borgo di Varigotti fortificato con i pini e gli ulivi su fascia. I cipressi della maestosa villa di Zoagli affacciata sugli scogli. Barche, carretti, animali domestici.

Da Lerici a Nizza, i lavori del Cambiaso delineano un percorso lungo la costa ligure attraversando Zoagli, Sestri Levante, Chiavari, Camogli, per arrivare a Genova e da lì ripartire verso ponente, Sampierdarena, Pegli, Cornigliano, Voltri, Varigotti, Finalborgo, Cervo, Arenzano, Spotorno, Albenga, Pietra Ligure, Oneglia, Sanremo, Alassio, Oneglia, Albisola fino ad arrivare a Montecarlo e Nizza, allora città italiane. Ma la mostra offre ai visitatori una visione in più: proprio accanto a dieci delle 33 vedute di Cambiaso saranno esposte altrettante fotografie scattate oggi da Marco Arduino, che vive e lavora a Genova. Arduino, classe 1984, fotografo, ha cercato gli stessi luoghi in cui il pittore si appostava per trovare le proprie prospettive.

EVENTI COLLATERALI
La Comunità di San Benedetto con gli amici Gianpiero e Roberta Alloisio, Alessandra Ballerini, Carla Peirolero, Pino Petruzzelli, saranno presenti il 23 aprile al Galata Cafè per ricordare con canti, recite e letture il sempre amato e presente Don Andrea Gallo, cui è dedicata questa mostra.

“Liguria, Viaggio nel tempo dall’800 fino ad oggi” fa parte del programma di eventi della seconda edizione di “Viaggiando il Mondo”, festival dedicato ai viaggi e ai viaggiatori che dal 30 aprile al 4 maggio….

Il 29 aprile alle XX presso l’Auditorium del Galata Museo del Mare l’anteprima del Festival: Carla Peirolero leggerà alcuni brani del libro “L’ora del the con grandi viaggiatrici liguri” scritto dalla giornalista Laura Guglielmi. Ingresso libero

Per informazioni: Franca Speranza Cosulich 335 8010521
Mail: francasperanza@libero.it