CAI Loano programma 2012

DOMENICA 5 FEBBRAIO

PIZZO D’EVIGNO m. 989

Capigita
A.E. Claudio Menozzi, A.E. Beppe Peretti
Gita escursionistica – Disl. m. 520 – Diff. E

 Gita in collaborazione con il “Circolo Ricreativo Amici di Ligo”.

La parte escursionistica, con partenza dal Colle del Ginestro, prevede di raggiungere la piramide erbosa del Pizzo d’Evigno. Ammirato il grandioso panorama, ci trasferiremo in auto alla Sede Sociale del Circolo Ricreativo, per consumare il pranzo. Necessaria la prenotazione.
Claudio (cell. 3335088622).

DOMENICA 12 FEBBRAIO

BUC FARAUT m. 2880

A cura del Gruppo scialpinistico “Compagnia della lamina”

Gita scialpinistica – Disl. m. 1050 – Diff. BSA


Da S. Anna di Bellino si segue l’itinerario per la Tete dell’Autaret. Arrivati alle grange dell’Autaret si piega a sx salendo sulla cresta che porta in vetta. La discesa si svolge su pendii prevalentemente esposti a Nord-Ovest.
Pierangelo (cell. 3474137413).

DOMENICA 19 FEBBRAIO

COSTA AZZURRA LAGO DELLO SCOIATTOLO

Capogita
O.N.C.–A.E.  Pier Giulio Calcagno
Gita escursionistica – Disl. m. 200 – Diff. E

Dal colle di Belle-Barbe ci si addentra in un vallone selvaggio fino a raggiungere il colle de Lentisques, da cui con una breve deviazione, si raggiunge il panoramico Pic d’Aurelle (m. 323). Scendendo attraverso il Ravin de l’Ubac de l’Escale si giunge al lago artificiale dell’ Ecureil, quindi, attraversando il piccolo canyon du Mal Infernet, si ritorna al punto di partenza.
Pier Giulio(cell. 3384583635).

DOMENICA 4 MARZO

Gruppo del M. Rosa
Discesa della Valle di Salza

Capogita

I.S.A. Giamberto Rosso
Gita scialpinistica – Disl. 1700 m. – Diff. BS

Giornata di sci fuori pista in quel di Gressoney alla ricerca”della polvere”, sfruttando gli impianti di risalita. Valle di Salza ed altro, discesa in ambiente glaciale con assistenza di Guida Alpina.
Prenotazione obbligatoria entro il 17/02/12, per info: Giamberto(cell. 3387065203).

DOMENICA 11 MARZO

MONTE PREARBA m. 1446

Capogita
Antonello Tassi – A.E. Franco Moreno
Gita escursionistica – Disl. 850 m. – Diff. E

 Da Cenova, lungo antiche mulattiere e sentieri sullo spartiacque, si raggiunge la cima per poi scendere a Rezzo, attraversando ampi pendii un tempo destinati alla fienagione.
Antonello (cell. 3496690866).

DOMENICA 11 MARZO

TESTA CIAUDON m. 2386

A cura del Gruppo scialpinistico “Compagnia della Lamina”

Gita scialpinistica – Disl. m. 1150 – Diff. BSA

 Partenza da Limone Piemonte, Casali Brick, percorrendo il vallone di San Giovanni si raggiunge il colletto di Testa Ciaudon (m. 2315), da cui si apre una eccezionale vista sulla conca delle Carsene e Alpi Liguri. Possibilità di concatenamento con la Cima della Fascia. La discesa si svolge su pendii prevalentemente esposti a Nord-Ovest. .
Pierangelo (cell. 3474137413).

DOMENICA 18 MARZO

Gruppo del M. Bianco

Discesa della Vallée Blanche

Capogita

I.S.A. Giamberto Rosso
Gita scialpinistica  – Diff. BS

 Classica discesa nel cuore del Massiccio del Monte Bianco. Dal Rifugio Torino sino a Chamonix in un ambiente mozzafiato, al cospetto di ghiacciai e “giganti di pietra” teatro di grandi imprese alpinistiche. Discesa senza particolari difficoltà; tuttavia, dato l’ambiente, è necessaria l’assistenza di Guida Alpina.
Prenotazione obbligatoria entro il 02/03/12, per info: Giamberto (cell. 3387065203).

DOMENICA 1 APRILE

L’ ARPETTE m. 1611

Capogita
Antonello Tassi
Gita escursionistica – Disl. m. 1320 – Diff. E

 Dal centro dell’abitato di Breil Sur Roya parte questa escursione, che presenta un notevole dislivello, pur raggiungendo una quota modesta. Attraversando un fitto bosco si guadagna il Col d’Ainè. Da questo punto inizia la parte terminale della salita lungo il costone che porta sotto la vetta. Con un ultimo tratto sul versante sud si raggiunge un pianoro erboso al limite dell’estesa foresta demaniale della Tete d’Alpe. Girando a sinistra (O), si raggiunge in breve la panoramica vetta dove spicca un grande ripetitore.
Antonello (cell. 3496690866).

DOMENICA 22 APRILE

GIRO DELLE CINQUE TORRI

“Camminalonga”

Organizzata dalla Sezione

 Prima partecipazione della Sezione alla classica camminata non competitiva nelle Langhe Astigiane organizzata dalla Sezione CAI di Acqui Terme, con un percorso di 30 km. ed uno di 18 km.. Il programma dettagliato è disponibile in sede.