CarnevaLOA 2012

Si chiama AspettandoCarnevalöa l’edizione 2012 del carnevale loanese, organizzata dall’Associazione Vecchia Loano con il contributo dellAssessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Loano,

A Loano, tutto è pronto per la festa più colorata dell’anno. Sarà un’edizione senza carri allegorici, ma con una nutrita presenza di gruppi a piedi e di maschere provenienti dal Nord Italia.

Domenica 29 gennaio, si entrerà nel vivo della manifestazione con la Gran Sfilata delle maschere. Alle ore 15.00 in Piazza Italia si raduneranno tutti i figuranti per formare il corteo che attraverserà le vie del centro. Dopo la presentazione tutte le delegazioni gemellate con il carnevale loanese, davanti a Palazzo Doria, il Sindaco di Loano, Luigi Pignocca, consegnerà la chiave della città al Beciancìn. Questo gesto segnerà l’apertura ufficiale dei festeggiamenti carnevaleschi.

Il corteo partirà alle ore 16.00 e percorrerà Via Doria, Via Boragine, Campo Cadorna, Corso Roma in direzione di Piazza Mazzini e poi percorrendo le vie del centro storico si dirigerà verso Campo Cadorna. Da qui si porterà sul lungomare per raggiungere la Marina di Loano. La chiusura della manifestazione si svolgerà nella discoteca Bfly.

Ad aprire la sfilata sarà la Banda Folkloristica “Rumpa e Streppa” di Finale Ligure con le Majorettes. Seguiranno le delegazioni dei carnevali gemellati e i fantasiosi gruppi a piedi. Il corteo si chiuderà con la maschera ufficiale del Carnevalöa, il Beciancìn, con il Re del carnevale loanese Pue Pepine con i gruppi loanesi I Matetti, Scuole Rossello e Giovani in Maschera.

Sono 40 le delegazioni che saranno presenti quest’anno e sfileranno alcuni dei personaggi carnevaleschi più famosi, quali Gianduja e la Giacometta (Torino), Brighella, Arlecchino e Colombina (Bergamo), Balanzone (Bologna), Burlamacco e Ondina (Viareggio), Pulcinella (Napoli) e Truciolo (Cantù).

Sono numerose le maschere gemellate con il carnevale di Loano che giungeranno dal Piemonte: Il Moro e la Bela Monregaleisa (Mondovi), Ciaferlin e la Bela Castellana (Saluzzo), MonsuAsparu e Madama Tumatica (Cambiano), Bela Sparsera, il Ciatarin e Rettore (Santena), I Marchesi Paleologi (Chivasso), Il Portunè e la Marina del Port (San Sebastiano Po), il Lavandee la Lavandera (Borgo Bertolla-Torino), Re Peperone e la Bela Pouvronera (Carmagnola), I Saraceni (Chieri), i Cavalieri della Comenda (San Giusto Canavese), La Bela Ranera e il Martin Pescatore (Villastellone), Il Bel Sciulè e la Bela Cardera (Andezeno), Il Pettirosso e la Capinera (Occhieppo), Conte Balbis e Contessa Araldi (Vernone), il Re e la Regina del Fuoco (Brusasco), Madama Griota e Brichet (Trofarello), Marghee la Tessoira (Collegno), Trifulera e Trifulau (Piazzo), I Signori di Rivalba (Castelnuovo Don Bosco), I Marchesi di Monferrato (Candia Canavese), Conte e Contessa di Casalborgone (Casalborgone), J Amis del Carvè e i Pasticet (Magnonevolo), Magnin (Magnano), Marghè e la Marghera (Candiolo), Mugiun (Serravalle Sesia), Monsù Ravanin e la Bela Parpojna (Grugliasco), Castellana e i Credendari (Gassino), Diau Russ e Masca Munda (Reano), Tuminè e Tuminera (Rivalta), la Contessa del Castello (Revigliasco).

Saranno, inoltre, presenti le maschere savonesi Cicciulin (Savona) Nuvarin der Castee la Castellana (Cairo Montenotte), Prova dOrchestra Maschere Veneziane (Albisola), Muminin a pescea e Meneghin u treggia (Varazze), Marinin a Pescella (Noli) e da Pieve di Teco giungerà la Tribù dei Leccadefà.

Il programma di AspettandoCarnevalöa proseguirà con due appuntamenti dedicati ai più piccini, il Carnevale dei Bambini, in programma domenica 5 febbraio, in Piazza Italia e domenica 12 febbraio, in piazza Massena, dalle ore 15.00. I due pomeriggi di festa saranno animati da balli in maschera e giochi. Per l’occasione si potranno gustare le dolci “bugie”.

CARNEVALOA
Loano Ritrovo in piazza Italia
Dom, 29/01/2012 – Ore 15.00

FESTA DEL CARNEVALE…. ASPETTANDO IL CARNEVALOA: ore 15.30 – Piazza Italia GRAN SFILATA DELLE MASCHERE Presentazione delle maschere, consegna da parte del Sindaco di Loano delle chiavi della città a “U Beciancin”, la maschera ufficiale che simboleggia il Carnevale Loanese, sfilata per le vie cittadine, finale con ballo in piazza.
ingresso libero – 019/675694/5/6

CARNEVALOA
Loano Piazza Italia
Dom, 05/02/2012 – Ore 15.00

Primo carnevale dei bambini: musica, giochi, balli e “bugie” di carnevale
ingresso libero – 019/675694/5/6

CARNEVALOA
Loano Piazza Massena
Dom, 12/02/2012 – Ore 15.00

Secondo carnevale dei bambini: pentolaccia, musica, giochi, balli e “bugie” di carnevale.
ingresso libero – 019/675694/5/6