8 Dicembre, nuovo appuntamento con la cena a lume di candela davanti alla vasca degli squali all’ acquario di Genova

Il prossimo 8 dicembre si rinnova lo speciale appuntamento dell’Acquario di Genova con la cena a lume di candela davanti alla vasca degli squali, un’esperienza emozionante ed esclusiva in una delle location più suggestive della città.

La serata inizia con un drink allestito nella sala dei moli antichi. L’esperienza prosegue con un’affascinante visita guidata dell’Acquario di Genova: grazie alla particolare illuminazione che riproduce i raggi lunari, si potranno scorgere in alcune vasche il cambiamento notturno di movimenti, colori e riflessi di alcuni pesci e animali marini.

Al termine della visita, verrà servita una raffinata cena in una scenografia spettacolare ed emozionante, in un ambiente unico per stupire anche gli ospiti più esigenti: gli squali e la loro grande vasca faranno da cornice a una serata straordinaria.
In linea con l’impegno per la conservazione delle risorse ittiche che Costa Edutainment, società di gestione dell’Acquario di Genova, porta avanti da anni, la cena sarà all’insegna della sostenibilità con specialità a base di specie ittiche minori o usualmente trascurate, contribuendo così a diminuire la pressione di pesca su specie oggi sovrasfruttate e preservare, quindi, la biodiversità marina.

L’appuntamento ha inizio alle ore 20 e ha un costo di 80 Euro per persona. È necessaria la prenotazione.

Clicca qui per prenotare con Incoming Liguria, il tour operator dell’edutainment.

• Scopri lo speciale pacchetto “Notturno genovese”

Per chi proviene da fuori Genova o per chi desiderasse prolungare questa atmosfera romantica, nella nostra sezione offerte, è disponibile l’esclusivo pacchetto ‘Notturno Genovese: cena in Acquario e pernottamento’ con pernottamento in hotel 4 o 5 stelle.

Il pacchetto prevede anche la visita al Galata Museo del Mare e al sommergibile Nazario Sauro*.

Per informazioni e prenotazioni, contattare Incoming Liguria, tel. 010/2345.666, www.incomingliguria.it
* L’accesso al Sommergibile, per ragioni di sicurezza, non è consentito ai bambini inferiori a 4 anni, mentre è sconsigliato a chi soffre di claustrofobia o anche solo di disagio all’interno di spazi chiusi e affollati. Sarà valutata preventivamente, a seconda della situazione, la possibilità di accesso per i disabili e per coloro che hanno difficoltà motorie.

Per maggiori informazioni clicca qui